Le Associazioni e i Borghi

DOMENICA 14 MAGGIO
Giornata delle associazioni nazionali, impegnate nella valorizzazione di borghi e dei territori minori.

Giornata dedicata ad Associazioni e Borghi, sulle realtà impegnate nella valorizzazione e promozione di territori in gran parte ancora “da scoprire” per i grandi flussi turistici. Come l'Associazione I Borghi più belli d'Italia, nata dall’esigenza di valorizzare il grande patrimonio di storia, arte, cultura, ambiente e tradizioni presente nei piccoli centri italiani con l'obiettivo di sostenere la tutela, il recupero e il mantenimento di un patrimonio enorme di monumenti e di memorie. O il Fondo Ambiente Italiano, che ha l'obiettivo di promuovere in concreto una cultura e il rispetto della natura, dell'arte, della storia e delle tradizioni d’Italia e tutelare un patrimonio parte fondamentale delle nostre radici e della nostra identità. Dal 1975 il Fai ha salvato, restaurato e aperto al pubblico importanti testimonianze del patrimonio artistico e naturalistico italiano.
L'Unpli, Unione Nazionale delle Pro Loco d'Italia, è invece l'associazione che riunisce 6200 Pro Loco, associazioni senza scopo di lucro formate da volontari che si impegnano per la promozione dei luoghi, per la scoperta e la tutela delle tradizioni locali, per migliorare la qualità della vita di chi vi abita, per valorizzare i prodotti e le bellezze del territorio, organizzando manifestazioni in ambito turistico culturale, storico ambientale, folcloristico, gastronomico, sportivo.
Fondazione FS Italiane si basa sul forte legame esistente tra la storia del trasporto ferroviario italiano ed il Paese, e si è costituita nell’ambito del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane per preservare, valorizzare e consegnare integro, a vantaggio anche delle generazioni future, un patrimonio di storia e di tecnica, simbolo del progresso e strumento di rafforzamento dell’unità degli Italiani.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
privacy