Regione Abruzzo

MERCOLEDÌ 7 GIUGNO
Giornata con i borghi regionali, dall’entroterra alla costa, e con le località legate ad illustri personaggi della Regione Abruzzo.

Giornata dedicata all’Abruzzo, regione che racchiude in sé davvero un contrasto di paesaggi straordinari: da gemme costiere come Silvi, Giulianova o Vasto, all’interno con il Gran Sasso d’Italia, il più alto degli Appennini, il Parco nazionale e altri splendidi Borghi con storie antiche e ricchissime. L’Orchestra popolare del Saltarello è un progetto musicale nato da un'operazione di ricerca e rivalutazione della tradizione, con un repertorio di brani e balli popolari rivisitati in chiave moderna ed in- novativa. La rappresentazione popolare Sirventes, o trobadorica, ha rievocato l’amore cortese, che è anche alla base dei primi componimenti poetici italiani. Il gruppo musicale “Melodie nei Borghi” ha proposto brani tipici della tradizione popolare abruzzese, rivisti in chiave moderna. Ricchissima la gamma dei prodotti tipici del territorio che sono stati illustrati nelle sale della mostra: pasta, olio, formaggi, miele, tartufo, genziana, vini, dolci tipici, lenticchie di Santo Stefano, ceci e zafferano di Navelli, liquori, farro, farina di solina. Per i manufatti artistici l’arte della filigrana in oro e l’antico gioiello detto presentosa, l’arte del ferro di Guardiagrele e la rosa lavorata a mano; la lavorazione del tombolo, le antiche ceramiche di Castelli e Rapino, la tecnica della tessitura a mano su un antico telaio. Presenti anche diversi figuranti vestiti con gli antichi abiti tradizionali, in particolare gli antichi abiti delle donne di Scanno. I prodotti abruzzesi sono stati anche al centro di narrazioni e momenti di approfindimento, sulla lavorazione ferro, al tombolo, dell’oro, sulla pasta all’uovo, le pizzelle o ferratelle, le sise delle monache, un dolce tipico dalla forma anatomica. Infine alcune tradizioni e aspetti culturali, come la storia della “saltarella” e il gemellaggio con la pizzica, e gli antichi briganti in Abruzzo.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
privacy