0792-Allerona.png

Allerona

Allerona (TR) Umbria

Tra colline di faggi, lecci e ginepri, sorge il borgo di Allerona, che svetta dalla cima di un’altura dalla quale nei secoli scorsi si controllava il territorio, per difendere il territorio da possibili invasioni nemiche. Nel borgo la storia è la protagonista di questa piccola e graziosa poesia urbana: da vedere sono i resti del Castello feudale di Lerona di cui sono rimaste solamente le mura, la porta del Sole (accesso orientale) e la porta della Luna (accesso occidentale). Gli edifici più antichi si affacciano su piazza Santa Maria, il punto più alto del paese, dove un tempo sorgeva il castello e, passeggiando, si arriva a incontrare le piccole chiese, quella di Santa Maria della Stella e quella della Madonna dell'Acqua, costruita su una cappella preesistente vicino a una fonte d’acqua che si narrava fosse miracolosa. E poi, a custodire il borgo, un paesaggio prezioso e incantato: qui, non potrà mancare una visita alla villa Cahen col il suo giardino all’italiana e al parco di Villalba, che custodisce una ricchissima biodiversità.

Associazioni

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
privacy