0091-Altomonte.png

Altomonte

Altomonte (CS) Calabria

Sono diversi i nomi che nel corso dei secoli sono stati usati per chiamare Altomonte: Brahall, Bragalla, Antifluvius fino al 1343 e infine ecco arrivare il nome attuale, per volere della regina Giovanna II di Napoli, un nome che racconta, con il suo stesso suono, parte dell’essenza di questo borgo. L’abitato sorge ai piedi del Parco Nazionale dei Pollino ed è uno dei paesi più incantevoli della provincia, noto per il suo importante patrimonio artistico e culturale. Parte di Altomonte sorge in pianura, bagnato dai fiumi Esaro, Grondi e Fiumicello, e parte è invece arroccato in cima a una collina da cui si gode uno splendido panorama. Ancora oggi è ben visibile l’anima medievale del borgo, costruito su un preesistente nucleo fortificato: suggestivi sono i portali in pietra delle sue case, opera degli scalpellini locali e realizzati tra il XVII e il XIX secolo.

Associazioni

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
privacy