0664-Arbatax.png

Arbatax

Arbatax, Tortolì (NU) Sardegna

Al centro della costa orientale della Sardegna, a ridosso dello stagno di Tortolì – capoluogo comunale – sorge la frazione di Arbatax, situata sulla piccola penisola di capo Bellavista. Da sempre terra di pescatori, la sua identità è tutt’uno con il mare e con le sue diverse anime. Se il mare come fronte di attacco l’ha resa, nel Medioevo, un luogo di vedetta e di difesa del territorio, il mare come opportunità di vita ha fatto sì che fosse da sempre abitata da pescatori, che qui ancora oggi vivono in simbiosi con il mare e le sue risorse. Con le sue Rocce Rosse, suggestive e selvagge, e il porto, luogo di scambio, contaminazione e centro vitale del borgo, Arbatax mantiene ancora oggi una città marinara, in cui questo elemento arcaico e potente è al centro di tutto, anche delle tradizioni: simbolo di questi riti è la festa della Madonna Stella del Mare, santa protettrice del paese, che si svolge a luglio e richiama ogni anno turisti e pellegrini.

Associazioni

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
privacy