0614-Bortigali.png

Bortigali

Bortigali (NU) Sardegna

Borgo di storia e tradizioni, Bortigali è un paese antico che sorge ai piedi della catena del Marghine. Il suo territorio è costellato dalle tracce delle popolazioni che per prime abitarono questi luoghi e che hanno lasciato preziosi resti della loro presenza, come domus de janas (le misteriose “case delle fate”), dolmen e tombe dei giganti, soprattutto in prossimità del Monte Santu Padre. Spicca tra tutti il Nuraghe Orolo, uno dei meglio conservati di tutta la zona, costituito da una torre principale alla quale è stato aggiunto, sulla fronte, un bastione con due torri. A Bortigali, inoltre, è ancora presente uno dei pochi mulini ad acqua funzionanti esistenti nel nostro paese. La storia qui passa per le architetture, le tradizioni e… le frequenze sonore! Bortigali infatti divenne famosa negli anni Quaranta perché fu fondata qui la prima radio libera d’Italia, Radio Sardegna, che inizialmente trasmetteva da un autocarro e poi da una grotta: Radio Sardegna fu la prima che diede notizia della resa dei tedeschi e in seguito divenne l’emittente regionale sarda.

Associazioni

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
privacy