0615-Bosa.png

Bosa

Bosa (OR) Sardegna

Bosa è città di terra e di fiume, una città dall’anima doppia, abitata fin dall’età fenicia, terra preziosa per la sua posizione, vicina al mare e al Temo, il solo fiume navigabile in Sardegna. Sono tante le eccellenze della città: l’esportazione del corallo, la lavorazione dei tessuti, la produzione i olio e vino, in particolare la Malvasia. E poi Bosa è anche terra di mare. Nei pressi del paese si trova Bosa Marina, col suo mare meraviglioso e, davanti alla spiaggia, la Torre del Porto dell’Isola Rossa, in stile aragonese, costruita secoli fa per difendere dai Saraceni che attaccavano le coste. Il mare, infine, permea anche le tradizioni: si celebra la prima domenica di agosto la festa di Santa Maria del Mare, con la statua della Madonna trasportata con una regata da Bosa Marina a Bosa, fino alla cattedrale. Riti che sanno di mare, di tradizione, di gesti che si ripetono nel tempo e raccontano l’anima di un popolo.

Associazioni

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
privacy