0017-Castelli.png

Castelli

Castelli (TE) Abruzzo

Il borgo di Castelli sorge immerso nel verde: è in fatti uno dei punti di accesso al parco nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga. Borgo di origine medievale, ha un elemento che da secoli lo contraddistingue e che l’ha reso noto a partire dal XVI secolo: la ceramica e la sua lavorazione. Castelli è il “capoluogo delle ceramiche”, famose in tutto il mondo per la loro bellezza e per la finezza delle decorazioni. Questa tradizione è ancora molto attiva e nel borgo ci sono in particolare due luoghi che la raccontano: il Museo della Ceramica e la Chiesa di San Donato. Quest’ultima è un luogo unico: fu definita dallo scrittore Carlo Levi “la Cappella Sistina della Maiolica” per il suo soffitto interamente costituito da tavelle decorate a maiolica, inizialmente 1000 pezzi, oggi circa 800. Da vedere, sgranando gli occhi per la meraviglia! A seguito del terremoto del 2016, per informazioni in tempo reale sulla possibilità di accesso al paese e alle strutture, contattare l’Ufficio Informazioni ed Accoglienza Turistica – IAT Teramo - Tel. 0861/244222 e mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Associazioni

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
privacy