0093-Chianalea_di_Scilla.png

Chianalea di Scilla

Chianalea di Scilla, Scilla (RC) Calabria

Qui aleggia ancora l’antico mito omerico di Scilla, mostro dalle sei teste canine, incubo dei naviganti che percorrevano questo tratto di mare. Qui tutto è storia antica, leggenda e narrazione, e le parole si intrecciano alla bellezza incantata del luogo. Chianalea di Scilla è un piccolo borgo legato al mare in ogni suo dettaglio, un mare che si respira ovunque, nelle barche ancorate allo “Scaro Alaggio” per ripararsi dalle onde, nelle case che sembrano uscire direttamente dall’acqua, negli scogli che emergono aspri dalle onde disegnando un paesaggio di grande fascino. E sopra a tutto, come un guardiano antichissimo e severo, il Castello dei Ruffo, a strapiombo su una roccia che si tuffa nel mare, sentinella del mare e delle sue leggende.

Associazioni

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
privacy