0798-Citta_della_Pieve.png

Città della Pieve

Città della Pieve (PG) Umbria

Se un borgo è spesso crocevia di culture e storie, Città della Pieve è da sempre luogo dove si intrecciano le arti più diverse e questa meravigliosa mescolanza salta all’occhio mentre si passeggia per il centro storico, dove all’impianto urbanistico medievale si sono aggiunti nel tempo elementi architettonici di gusto rinascimentale, barocco, rococò e neoclassico, creando un percorso armonico e di grande bellezza. Ma l’arte del borgo non si limita a questo e, per chi cerca eleganza e bellezza, da vedere saranno la cattedrale dei Santi Gervasio e Protasio, che custodisce le opere di due grandi pittori di Città della Pieve, il Perugino e il Pomarancio, e l'Oratorio di Santa Maria dei Bianchi, dove si trova la straordinaria "Adorazione dei Magi" del Perugino. E poi la Torre Civica, la Rocca, il palazzo della Corgna, palazzo Bandini e Palazzo Baglioni, tutto parla di arte e cultura. Alzando lo sguardo, poi, e lasciandolo vagare verso l’orizzonte, si resterà incantati dall’incanto di un paesaggio dove si intrecciano boschi, campi coltivati e piccoli borghi, in un’armonia che solo una terra antica e dolce come questa sa creare.

Associazioni

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
privacy