0094-Civita.png

Civita

Civita (CS) Calabria

Nel cuore del Parco nazionale del Pollino e della Riserva naturale Gole del Raganello, immersa in un paesaggio di grande varietà e bellezza, sorge Civita, borgo dall’aspetto antico e dalla storia particolare: l’abitato, infatti, secondo la tradizione venne fondato nel 1471, sulle rovine di una città preesistente distrutta da un terremoto pochi anni prima, da famiglie albanesi in fuga dai turchi e qui si trova la comunità albanese più antica d’Italia. La sua architettura richiama i secoli passati e da notare sono i comignoli dalle forme bizzarre e le “case parlanti”. Una curiosità: qui si trova il famoso “Ponte del Diavolo”, un ponte in pietra sospeso nel vuoto che, racconta la leggenda, fu costruito da Lucifero in persona. Quest’aura di mistero rende ancora più affascinante il borgo, da scoprire e vivere seguendo le tracce delle sue storie.

Associazioni

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
privacy