0188-Clauiano.png

Clauiano

Clauiano, Trivignano Udinese (UD) Friuli-Venezia Giulia

I primi insediamenti di Clauiano hanno impronta romana; distrutto dai Saraceni, viene ricostruito per resistere alle invasioni del Medioevo come borgo di “pieris e claps”, pietre e sassi. Gli edifici si sviluppano attorno alle chiese di San Giorgio a sud e San Martino a nord. Tra ‘600 e ‘700 i due nuclei nord e sud allargano i propri confini fino a fondersi, assumendo la forma odierna: a questo periodo risalgono molte parti dei complessi di Casa Colussi, Dri, Minin e Palladini. Del ‘700 sono Villa Ariis, Villa Manin e Casa Zof Piano, tutte con portici decorati tipicamente. Dello stesso periodo ma di origini più antiche sono Casa Barnaba Manin, Casa Calligaris Foffani e Casa Bosco. Settecentesca è anche la chiesa di San Giorgio Martire. A metà ‘800 le grandi famiglie migliorarono l’economia del borgo edificando una filanda. Molteplici sono le manifestazioni che si svolgono annualmente a Clauiano, durante le quali il magnifico borgo medioevale apre i portoni e le corti per mostrare ai visitatori incantevoli scorci di una bellezza antica.

Associazioni

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
privacy