0232-Collepardo.png

Collepardo

Collepardo (FR) Lazio

Nella bellezza incantevole dei monti Ernici, sorge il borgo di Collepardo, che ci accoglie nel suo centro storico che porta ancora le tracce dei secoli passati, nell’intrico delle stradine e nelle piccole piazze. Fuori dall’abitato, la bellezza delle colline ciociare accoglie lo sguardo e ci guida verso un sentiero alla scoperta delle Grotte di Collepardo, dette anche “dei Bambocci” per le particolarissime forme che le stalattiti e le stalagmiti hanno assunto nel corso del tempo, per arrivare al Pozzo d’Antullo, enorme voragine che rende unico questo territorio. Da vedere, inoltre, la Certosa di Trisulti, complesso monastico iniziato nel 1204 e ampliato fino al ‘700, riconosciuto monumento nazionale nel 1873, con la sua famosa liquoreria, la farmacia con l’arredo originale del Seicento e gli splendidi giardini all’italiana.

Associazioni

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
privacy