68FD5806-C2C3-4AB7-A831-856C42511B08@kaiti.it.png

Colletta

Colletta, Castelbianco (SV) Liguria

Castelbianco ha un’anima dove vivono intrecciati il mare e la montagna, due elementi forti, arcaici. Arrivando qui si respira già l’aria di montagna, ma il mare è ancora vicino, come se avesse accompagnato il viaggiatore lungo il percorso, tenendolo per mano. Il borgo incanta con la sua grazia: restaurato dopo il terremoto, affascina con la bellezza delle sue case in pietra dalle caratteristiche finestre incorniciate di bianco, e con i tipici caruggi in ciottolato. Circondato dagli ulivi, il paese è sovrastato dai ruderi del vecchio castello dei Clavesana che ha dato nome al borgo e si possono ancora ammirare gli antichi ponti in pietra risalenti al medioevo dalla tipica forma a schiena d’asino. La natura avvolge il borgo, il paesaggio lascia risplendere il suo verde intenso e il silenzio ammantato di bellezza accoglie chi cerca un luogo che sia ristoro per gli occhi e per l’anima

Associazioni

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
privacy