0799-Corciano.png

Corciano

Corciano (PG) Umbria

Tra boschi dal verde intenso e aree coltivate con pazienza e amore, si intravede già in lontananza una lieve altura su cui sorge il borgo di Corciano. Man mano che ci avviciniamo, il passato medievale del paese si manifesta sempre più chiaramente: il centro storico infatti è racchiuso da potenti mura difensive, che un tempo proteggevano l’abitato dagli attacchi nemici. Quando poi superiamo questa fortificazione, il borgo antico si apre ai nostri occhi e racconta i secoli passati con i suoi vicoli, le scalinate, le torri e i giardini, tutto qui ricorda le atmosfere in cui dame e cavalieri trascorrevano le loro vite. In questa cornice di fascino antico, da vedere sono il torrione di porta Santa Maria, la piazza Coragino con il suo pozzo del ‘500, il palazzo Municipale, il palazzo del Capitano del Popolo e il palazzo dei Priori, la chiesa di Santa Maria Assunta che custodisce la tavola dell'Assunta del Perugino e il Gonfalone di Benedetto Bonfigli dipinto nel 1472, e infine la chiesa museo di San Francesco, in stile gotico. Il passato ci parla, a Corciano. La magia sta nel saperlo ascoltare.

Associazioni

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
privacy