0681-Ferla.png

Ferla

Ferla (SR) Sicilia

Il borgo di Ferla sorge in un contesto di grande rilevanza naturalistica e storica: nelle sue vicinanze si trova Pantalica, la più grande necropoli rupestre d’Europa, oggi sito Unesco. Da vedere, passeggiando per le strade dell’abitato, la cosiddetta Via Sacra, sulla quale si affacciano eleganti palazzi e cinque degli otto edifici religiosi della città. Molti elementi medievali sono andati perduti con il terribile terremoto del 1693, ma di questo periodo resta il quartiere delle Vecchie Carceri dove, tra vicoli stretti, case antiche e grotte, è ancora racchiusa l’essenza storica del borgo: qui si vedono ancora le abitazioni tradizionali con l’uscio bucato per creare un passaggio al gatto, o con le piccole finestre sulla porta per guardare senza essere visti! Infine, da gustare i prodotti tipici, che raccontano lo stretto legame di questo borgo con la terra.

Associazioni

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
privacy