0468-Grinzane_Cavour.png

Grinzane Cavour

Grinzane Cavour (CN) Piemonte

Grinzane Cavour ci appare da lontano mentre percorriamo le splendide colline che ci portano al borgo. Ad accoglierci, il suo simbolo, l’elemento che meglio racconta la sua storia, il Castello. L’edifico fu costruito nel XIII, ampliato e rimaneggiato nei secoli successivi, fino a quando divenne abitazione nel XIX secolo. L’inquilino più famoso fu, dal 1832 al 1849, il conte Camillo Benso, a cui è intitolata l’Enoteca Regionale Piemontese, ospitata nelle cantine del Castello, dove si possono ammirare imponenti torchi e le testimonianze delle diverse culture nella tecnica della pigiatura dell’uva. Il Castello, inoltre, dal 1982 è la sede del Premio Internazionale Bottari Lattes Grinzane, che si pone l’importante obiettivo di favorire l’avvicinamento dei giovani alla letteratura e alla narrativa contemporanea

Associazioni

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
privacy