0628-Lode.png

Lodè

Lodè (NU) Sardegna

Lodè è un tipico borgo di montagna, che si incontra giungendo ai piedi del Monte Calvario, e il suo elemento caratteristico, insieme al verde e alla roccia, è l’acqua: qui vicino scorre infatti il Rio Mannu, con la cascata di Sos Golleos, che hanno nel corso della storia favorito l’economia agro-pastorale del paese. Case in pietra, balconi in legno e gli ultimi esemplari di “pennettu”, le vecchie capanne-rifugio dei pastori accolgono nel centro storico del borgo, narrandone l’atmosfera montana e la sua anima strettamente legata al territorio. Lodè però è anche un borgo in cui le tradizioni hanno attraversato i secoli per giungere intatte fino ad oggi: particolarmente affascinante è la festa di Sant’Antonio Abate, che si celebra il 16 gennaio di ogni anno accendendo per le strade del paese grandi falò realizzati con fascine di legna secca poste intorno ad un grosso tronco, detto “su pennetu de Santu Antoni” (la capanna di Sant'Antonio). Per Sant’Antonio il borgo fa un salto nel tempo, lasciando riemergere i gesti arcaici e i riti del fuoco e della terra, in una danza di incanto e folklore che non si può descrivere: bisogna viverla, sentirla sulla pelle, e lasciarsi contagiare dalla sua bellezza antica.

Associazioni

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
privacy