0117-Montesarchio.png

Montesarchio

Montesarchio (BN) Campania

Ci sono giorni in cui la nebbia copre la collina e l’unica cosa che emerge, misteriosa e lontana, è la sua cima, con il castello e la torre di avvistamento che sembrano austere sentinelle. Questa è la magia di Montesarchio, piccolo borgo campano. I suoi simboli, gli elementi che più raccontano la sua storia antica, sono proprio il Castello, costruito dai longobardi e modificato nel corso dei secoli, e la torre: quest’ultima era – e in un certo senso è ancora – il punto di forza delle mura che custodivano l’abitato, nata come torre di avvistamento e poi diventata bastione difensivo. Ricchi di storia e fascino sono anche Latovetere, abitato fortificato di epoca longobarda che mantiene la topografia originale, e Borgo San Francesco, il cui fulcro è il palazzo comunale ex convento francescano.

Associazioni

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
privacy