0641-Onifai.png

Onifai

Onifai (NU) Sardegna

Incastonato in una terra ricca di storia, carica dei segni del passato più arcaico, Orosei è circondata da preziosi resti di interesse archeologico, come i nuraghi S’Iscampiatòrju e Latas, e le domus de janas di Istiolài e Doddoi. Orosei è anche un borgo di spiritualità e tradizione: si resta incantati davanti alle atmosfere che si respirano nella chiesa campestre di Santu Juanne Istranzu e nella chiesa parrocchiale di San Sebastiano, ma il momento in cui il rito diventa il vero protagonista è il 23 aprile, quando si festeggia San Giorgio. Festa fortemente sentita, carica di intensità ed emozione, inizia il 14 aprile con la tradizionale “novena” e prosegue fino al 23, quando il simulacro del Santo vien portato in processione per le vie del paese su un carro di buoi agghindato a festa. Il corteo è aperto da cavalli adornati con drappi e fiori, seguiti da giovani in costume tradizionale: dopo la Santa Messa, tutti si riuniscono per un momento conviviale in cui sono offerti dolci e vini tipici.

Associazioni

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
privacy