0759-Ortignano_Raggiolo.png

Ortignano Raggiolo

Ortignano Raggiolo (AR) Toscana

Dopo secoli di dominazioni contrastanti, nel 1873 dall’unione di due paesi nasce il borgo di Ortignano Raggiolo. Borgo dalla storia complessa, sorge in un territorio che ha segnato la sua identità: il paese è infatti completamente circondato da foreste di castagni e questo forte legame con la terra ha contribuito alla nascita di radicate tradizioni agricole e pastorali. Oggi il simbolo di questo territorio, sua maestà la castagna, è valorizzata e narrata nell’interessante Museo ad essa dedicato. La visita si snoda attraverso un percorso didattico che accompagna alla scoperta della raccolta, della lavorazione e dell’uso alimentare di questo prodotto. Strumenti di lavoro, modellini, pannelli e una sezione multimediale raccontano la “civiltà del castagno” e poi la visita si fa itinerante, tra il “Seccatoio del Cavallari”, ancora oggi utilizzato per la seccatura delle castagne e il “Mulino di Morino”. Un borgo tra sapori e cultura tradizionale, da scoprire e… gustare.

Associazioni

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
privacy