0241-Orvinio.png

Orvinio

Orvinio (RI) Lazio

Orvinio è il centro abitato più alto dei Monti Lucretili e sorge in un luogo incantevole, dove si può ammirare, a Pratarelle, la maggiore concentrazione di orchidee selvatiche di tutta la zona. E se il paesaggio incanta con la sua bellezza, il borgo affascina con le sue storie: si racconta, infatti, che la Chiesa di Santa Maria del Piano sia stata costruita per volere di Carlo Magno, dopo la vittoria contro i Saraceni dell’817. Fuori, oltre le mura, boschi, grotte e caverne. E, tra le tradizioni gastronomiche, ricordiamo l’aglione, un sugo a base di aglio, e i “cecamariti”, un formato di pasta a cui è anche dedicata una sagra: il nome deriva dal fatto che “ingannavano i mariti”, sembrando complessi da preparare mentre invece sono molto semplici e veloci.

Associazioni

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
privacy