0402-Pietrarubbia.png

Pietrarubbia

Pietrarubbia (PU) Marche

Il borgo di Pietrarubbia, dominato dal Monte Carpegna, è un antico centro fortificato dove un tempo sorgeva un castello, di cui oggi rimangono solo i ruderi, testimonianza della sua funzione di difesa e controllo del territorio. Nel corso del Medioevo, il suo territorio fu conteso tra i Malatesta e i Montefeltro per appartenere, a partire dalla metà del 1400, ai Feltreschi. Traccia dell’antico passato sono inoltre la chiesetta di Sant’Arduino, situata nella località omonima, e il Convento dei Cappuccini, fondato nel 1531, dove visse San Giuseppe da Copertino, chiamato “frate volante” perché, leggenda vuole, in stato di estasi riusciva a compiere la levitazione, cosa che gli procurò un processo al cospetto del Sant’Uffizio per abuso di credulità popolare, dal quale venne assolto.

Associazioni

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
privacy