0772-Rio_Marina.png

Rio Marina

Rio Marina (LI) Toscana

Rio Marina è un piccolo borgo che sorge adagiato in un’insenatura circondata da colline che subito si fanno notare per il loro colore caratteristico: la loro terra è rossa per la grande presenza di ossido di ferro, che ricorda immediatamente il passato minerario del paese. Questa, infatti, fin dai tempi degli Etruschi è sempre stata zona di miniere e di estrazione del ferro, attività che è proseguita fino a qualche decennio fa. Oggi Rio Marina è un borgo di viaggiatori che ha però mantenuto viva l’altra faccia della sua identità storica, quella della pesca. Arrivare qui dà ancora l’impressione di trovarsi in un antico borgo di pescatori, dove il contatto con il mare è intimo, quasi primordiale. Da vedere, oltre alle bellissime spiagge, il Museo Minerario che custodisce circa 1000 esemplari di rocce, e il Torrione del Porto, costruita nel corso del Cinquecento come sistema di avvistamento difensivo. E poi c’è Cavo, una piccola frazione ai piedi del Monte Grosso, con il suo porto dove la vita è un intreccio continuo con il mare, una trama di arrivi e partenze che nel 1849 ospitò addirittura Giuseppe Garibaldi in viaggio verso Caprera.

Associazioni

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
privacy