0101-Roseto_Capo_Spulico.png

Roseto Capo Spulico

Roseto Capo Spulico (CS) Calabria

Niente colpisce di più, passeggiando per le stradine di Roseto Capo Spulico, dello splendido mare che si staglia davanti all’abitato, azzurrissimo, limpido e scintillante. Qui il clima è sempre mite e sembra che il nome del borgo derivi proprio dalle rose, la cui fioritura, grazie a queste condizioni ideali, impreziosisce il paese in tutti i periodi dell’anno. Borgo antico, Roseto nacque nel X secolo e raggiunse il suo massimo splendore nel 1200, periodo in cui venne edificato il Castrum Petrae Roseti, oggi sede del municipio e del Museo della Civiltà Contadina; oltre al Castello, lungo la costa si trovano altre tracce del passato medievale nei resti della Torre di avvistamento, detta torre di Capo Spulico o Torre Spaccata.

Associazioni

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
privacy