0077-Rotondella.png

Rotondella

Rotondella (MT) Basilicata

Si riconosce dall’alto, il grazioso borgo di Rotondella, con le sue case l’una vicina all’altra e le sue strade che si arrotolano su per la collina, creando una spirale che non si può confondere con nient’altro. Da non perdere, qui, sono le due feste principali. La prima, dedicata a Sant’Antonio da Padova, che si svolge il 13 giugno e poi quella dedicata a Sant’Antonio Abate, che si festeggia il 17 gennaio con il tradizionale falò in piazza e la musica folkloristica. Nel territorio di Rotondella, poi, una particolarità è costituita dal Monte Coppolo: tutto il monte è circondato da mura di fortificazione che racchiudono un'acropoli attribuibile al IV secolo alla quale è legata una leggenda. Si racconta che questa città sia stata fondata da Epeo, il costruttore del cavallo di legno che permise la conquista di Troia. Infine, Rotondella è nota per essere “il balcone sullo Jonio”, per la sua vista strepitosa sullo splendido mare lucano.

Associazioni

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
privacy