0696-Salemi.png

Salemi

Salemi (TP) Sicilia

Salemi è un posto magico, dalla lunga storia di intrecci e contaminazioni. Situata tra verdi colline di vigne e uliveti, ha visto nei secoli avvicendarsi diverse dominazioni, dagli antichissimi Elimi ai Greci, dai Romani ai Bizantini, ma il suo nome deriva dagli Arabi: varie sono le ipotesi riguardo al suo significato ma dal borgo vi diranno che quella preferita lo fa derivare da “Salam: pace”. Gli Arabi qui portarono spezie – zafferano, garofano, cannella – e frutti – limoni, arance e pesche – che diventarono parte dell’identità del territorio. Da vedere, il Castello Normanno Svevo, la Chiesa Matrice, l’ex Collegio Gesuitico, il Museo del Risorgimento e il Museo della Mafia. Infine, tra le tante tradizioni, ricordiamo quella legata ai pani devozionali, che unisce l’amore per la terra alla forte spiritualità dei suoi abitanti.

Associazioni

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
privacy