0785-Trequanda.png

Trequanda

Trequanda (SI) Toscana

Il borgo di Trequanda sorge su un colle circondato da un paesaggio di grande bellezza, tra il verde intenso dei boschi, le coltivazioni degli ulivi e i filari di vigne. Il cuore del paese è racchiuso nelle antiche mura difensive, quasi completamente intatte, e restano integre anche due delle tre porte che permettevano l’accesso alla città, Porta al Sole e Porta al Leccio. Fulcro e simbolo del passato medievale di Trequanda è il Castello Cacciaconti, con la sua torre cilindrica e il giardino all’italiana mentre fuori dal centro da vedere è il colombaio risalente alla fine del Settecento, un edificio molto raro nel suo genere che si raggiunge attraversando uno splendido bosco di lecci e cipressi. E, per finire il proprio viaggio nell’anima di questo borgo, meritano una visita le due frazioni, distanti molti colli ma unite dalla storia e dall’identità: Castelmuzio, paese di uliveti, e Petroio, piccola capitale della terracotta.

Associazioni

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
privacy