0292-Triora.png

Triora

Triora (IM) Liguria

Triora è un borgo affascinante. Passeggiando per le sue strade si rimane incantati dai piccoli carrugi, dagli archi scavati nella roccia, i bellissimi portali di ardesia, dagli antri scuri delle vecchie case diroccate: tutto sembra voler ricreare un’atmosfera misteriosa e infatti Triora è… il borgo delle streghe. Basta fermarsi e aspettare, e saranno le storie a raggiungervi: qui ancora si narrano le leggende legate a “strie” e “basue”, streghe e magie. Nel 1588 alcune donne del paese furono vittime di uno dei più sanguinosi processi per stregoneria in Liguria e le testimonianze di questa vicenda sono conservate nel piccolo Museo Etnografico e della Stregoneria, situato all’inizio del paese. Da visitare, anche, la Cabotina, dove la leggenda narra che si riunissero le streghe. Oltre al mistero, però, Triora è anche un borgo in cui per le piccole strade si sente il profumo del pane: quello tipico è scuro e casereccio, e con i suoi aromi racconta la storia più antica, quella del legame tra l’uomo e la terra

Associazioni

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
privacy