0082-Venosa.png

Venosa

Venosa (PZ) Basilicata

Su un altopiano circondato da valli e da una rigogliosa vegetazione sorge Venosa, borgo che ha dato i natali a importanti personaggi della storia e della cultura quali Quinto Orazio Flacco, uno dei poeti più illustri dell’epoca antica, e Carlo Gesualdo, noto come Gesualdo da Venosa, grande compositore. Tra le emergenze architettoniche, da non perdere è il Castello Aragonese, costruito nel 1470 per volere del duca Pirro del Balzo, maestoso con le sue torri cilindriche e il suo fossato. Da vedere sono, inoltre: la Chiesa della Santissima Trinità; il sito archeologico che custodisce testimonianze comprese tra il periodo repubblicano e l'età medievale; le catacombe ebraico-cristiane, situate sulla collina della Maddalena. E dopo l’esplorazione culturale, ci aspetta un ottimo bicchiere di Aglianico DOC, uno dei migliori vini rossi italiani.

Associazioni

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
privacy