1331-Andrea_Cefaly.png

Andrea Cefaly

Nasce da una famiglia aristocratica, Andrea Cefaly (1827 – 1907), pittore italiano di Cortale, piccolo paese in provincia di Catanzaro: la madre era letterata e musicista, il padre proprietario terriero. Inizialmente, spinto dai desideri paterni, intraprende la professione forese, per poi però abbandonarla e dedicarsi solo all’arte. Segue Garibaldi nelle sue imprese e, tornato a Cortale, fonda una Scuola di Pittura che vide proprio Garibaldi come presidente onorario. La sua produzione artistica fu molto vasta – dai dipinti dal vero ai soggetti letterari e storici, fino alla rappresentazione di episodi della Divina Commedia.

Località:

  • Cortale, la Scuola di Cortale;
  • Catanzaro, il Museo Provinciale e il Complesso Monumentale del San Giovanni. Inoltre, da non perdere nei dintorni sono visitare l’antica Scolacium nel Parco Archeologico di Roccelletta di Borgia, il borgo di Borgia, quello di Squillace e l’antico abitato di Maida di origini longobarde.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
privacy