Borghi d'Italia

0654-Ala.jpg

Ala

Ala (TN) Trentino-Alto Adige

Circondata da vigneti e da una rete di percorsi e itinerari percorribili a piedi e in bicicletta, Ala è una cittadina di origini molto antiche ai piedi dei Monti Lessini, nella bassa Vallagarina. Famosa per la produzione e il commercio dei velluti di seta nel Settecento, Ala ha un centro gradevolmente barocco, con corti, giardini e vie selciate dall’impianto urbanistico tipicamente medioevale. Fra gli edifici di rilievo, la chiesa dell’Assunta, Palazzo Angelini e Palazzo de’ Pizzini, dove sostarono Napoleone e Mozart e oggi sede del Museo del pianoforte antico. Le fontane, a rimarcare la primaria importanza dell’acqua, sono ben 67: simbolo di accoglienza per i viandanti allora, lo sono anche per i visitatori di oggi. Ala si rianima ogni anno a luglio in occasione di Ala Città di Velluto, una festa in costume che rievoca la memoria dell’epoca. Piazze, palazzi e giardini si aprono a spettacoli d’arte, musica, poesia e storia. Nelle locande si degusta la cucina settecentesca trentina, accompagnata dal vino tipico Marzemino, elogiato da Mozart nel Don Giovanni.

Visita il borgo

Associazioni