Borghi d'Italia

1036-Atina.jpg

Atina

Atina (FR) Lazio

Atina ‘la potente’: così definisce Virgilio la città fondata da Saturno, su un colle che domina il fiume Melfa e la Valle di Comino, circondata da mura poligonali in parte ancora visibili, in un paesaggio di colline verdissimo. La monumentale Porta dell’Arco invita a passeggiare nel centro storico tra piazzette, palazzi impreziositi da antichi reperti fino al Palazzo Ducale, con le belle bifore e il portale gotico in facciata, e la cappella di Sant’Onofrio all’interno, piccolo gioiello affrescato trecentesco. Aggirandolo, ecco la parrocchiale di Santa Maria Assunta, costruita tra il 1725 e il 1746 sulla primitiva cattedrale paleocristiana, e forse addirittura sui resti del tempio di Saturno, e il Palazzo del Vescovato. Ma Atina è molto di più di un delizioso borgo. Vivacissima d’estate con il festival internazionale del jazz, lo è anche a tavola. Da non perdere il Fagiolo Cannellino Bianco di Atina DOP, e il Cabernet Atina DOC, rosso rubino, vellutato e corposo.

Visita il borgo

Associazioni