Borghi d'Italia

0017-Castelli.jpg

Castelli

Castelli (TE) Abruzzo

Il borgo di Castelli sorge immerso nel verde: è in fatti uno dei punti di accesso al parco nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga. Borgo di origine medievale, ha un elemento che da secoli lo contraddistingue e che l’ha reso noto a partire dal XVI secolo: la ceramica e la sua lavorazione. Castelli è il “capoluogo delle ceramiche”, famose in tutto il mondo per la loro bellezza e per la finezza delle decorazioni. Questa tradizione è ancora molto attiva e nel borgo ci sono in particolare due luoghi che la raccontano: il Museo della Ceramica e la Chiesa di San Donato. Quest’ultima è un luogo unico: fu definita dallo scrittore Carlo Levi “la Cappella Sistina della Maiolica” per il suo soffitto interamente costituito da tavelle decorate a maiolica, inizialmente 1000 pezzi, oggi circa 800. Da vedere, sgranando gli occhi per la meraviglia!

Visita il borgo

Associazioni