Borghi d'Italia

1012-Castelrotto.jpg

Castelrotto

Castelrotto (BZ) Trentino-Alto Adige

Non possiamo parlare di Castelrotto senza partire dal suo nome. La provenienza latina (“Castellum ruptum” che lascia la propria impronta anche nel tedesco Kastelruth) è inconfondibile e deriva dalla tipica struttura medievale del paese (che per la verità comprende un nucleo e 11 frazioni, ciascuna con una chiesa e un nome proprio), con una piazza centrale (piazza Krausen) attorno alla quale si insediò la popolazione. Qui si trovano il municipio, con lo stemma della famiglia ungherese che ha dato il nome alla piazza, e il Museo del costume, dedicato agli abiti tipici. Sempre nella piazza sorgono la chiesa e l’antico campanile barocco con i suoi 325 gradini in legno. La fatica di salirli è ripagata da uno splendido panorama sulle Dolomiti. Le vie del paese sono un tripudio di colori, con facciate affrescate e balconi fioriti. E il castello? Di quello resta ben poco, appena qualche resto conservato nella cappella di S. Antonio.

Visita il borgo

Associazioni