Borghi d'Italia

W01-IT008-0067-Diano-Castello.jpg

Diano Castello

Diano Castello (IM) Liguria

Diano Castello è un borgo immerso nel verde non lontano dal mare, nel Golfo Dianese alle spalle di Diano Marina. Il paese, costituito per sfuggire ai saraceni sulle più sicure alture, è già indicato in un documento del 1033. Soggetto al Vescovato di Albenga e poi ai Marchesi di Clavesana, diventò libero comune nel 1172. Col cessare delle incursioni dei pirati gli abitanti iniziarono a lasciare le alture per tornare alla costa più favorevole ai commerci. Il centro mantiene intatta l’atmosfera dell’antico borgo, con le stradine strette tra le case. La loggia municipale accoglie all’ingresso del paese, con gli stemmi dei comuni che fecero parte della Communitas Diani. La chiesa intestata al patrono, San Nicola da Bari, è una struttura rimaneggiata nel settecento, con altari marmorei che testimoniano i legami artistici genovesi/lombardi, un Crocifisso del Maragliano ed un coro ligneo del XVIII secolo. Il Comune si trova nel palazzo Quaglia, struttura del XV secolo con la facciata decorata da un affresco del Seicento sulla battaglia della Meloria del 1284, lo scontro tra Genova e la flotta pisana al quale partecipò gente del paese. Interessanti la chiesa romanica di Santa Maria Assunta, la chiesa di San Giovanni Battista con una copertura a capriate lignee del XV secolo restaurata nel XIX secolo e l’antico oratorio di San Bernardino e Santa Croce ricostruito nel XVII secolo.

Visita il borgo

Associazioni