Borghi d'Italia

0659-Egna.jpg

Egna

Egna (BZ) Trentino-Alto Adige

La parte più conosciuta e amata di questa cittadina della val d’Adige sono i portici del centro con i loro archi dalle diverse forme, teatro di svariate attività commerciali e sociali oggi come in passato. Un passato lungo, che inizia in epoca romana. Ne è rimasta traccia nel sito archeologico della “mansio Endidae”, stazione stradale sull’antica via Claudia Augusta. La storia di un passato più recente è invece raccontata fra le mura del museo di Cultura popolare che ospita una ricostruzione fedele degli ambienti domestici ottocenteschi. Meritano una visita anche gli edifici sacri: la chiesa parrocchiale di San Nicolò, di origine romanica, la chiesa tardogotica si Nostra signora in Villa e la chiesetta di San Floriano. Nella medesima località si trova l’antico ospizio Kloesterle, risalente al XII secolo, punto di riferimento per viaggiatori e pellegrini diretti in Terra Santa.

Visita il borgo

Associazioni