Borghi d'Italia

1931-Cicerone.png

Cicerone

Arpino (FR) Lazio


Scrittore, politico, “avvocato” della Roma del primo secolo a.C., Cicerone è noto soprattutto per essere stato uno straordinario oratore, modello per la sua epoca e per tutte le generazioni successive. Nacque ad Arpino nel 106 a.C. ma si trasferì presto a Roma, dove studiò e si dedicò alla giurisprudenza. A poco più di vent’anni vinse la prima causa e ne patrocinò di importantissime, tra cui si ricordano quelle contro Verre e contro Catilina, quest’ultima narrata nelle “Catilinarie”. Quasi sterminata fu la sua produzione di opere filosofiche, retoriche, orazioni e lettere.

Località:

  • ad Arpino, il monumento dedicato a Cicerone, il busto che lo raffigura nel Palazzo del Municipio e, ogni anno, il convegno Simposio Ciceroniano; sempre ad Arpino, la Fondazione Umberto Mastroianni, il Museo della liuteria, il Museo delle arti tipografiche, il Museo dell’arte della lana e le bellissime chiese.