Borghi d'Italia

0199-Polcenigo.jpg

Polcenigo

Polcenigo (PN) Friuli-Venezia Giulia

Polcenigo è ricco di elementi storici, artistici, naturali, di ospitalità e di ristorazione, alcuni dei quali eccezionali. Qui ha sede il Museo dell’Arte Cucinaria, in ricordo delle generazioni di cuochi emigrate in tutto il mondo. Il suo legame con l’acqua è estremamente forte. Di indiscutibile fascino sono le sorgenti del Gorgazzo, acque dal colore cristallino che scaturiscono da una cavità carsica. Non lontano, si possono ammirare le ampie e scenografiche sorgenti del fiume Livenza che, pur affiorando a poche decine di metri sul livello del mare, danno origine ad un corso d’acqua di notevole portata. In tale scenario sorge la Chiesa della SS. Trinità, che ospita al suo interno un maestoso altare ligneo del seicento, un pregevole coro ligneo, varie pale d’altare e numerosi affreschi. Tra Polcenigo e Caneva, si può ammirare Palù di Livenza, sito paleolitico tra i più antichi dell’Italia settentrionale. Su una superficie di circa 65 ettari si estende il Parco Rurale di San Floriano, unico esempio di parco naturale e rurale esistente in Italia, una riserva guidata e didattica sia per la flora che per la fauna locale, alla cui sommità sorge una chiesa antecedente l’anno Mille, con all’interno una pregevole serie di affreschi.

Visita il borgo

Associazioni