Borghi d'Italia

0645-Pompu.jpg

Pompu

Pompu (OR) Sardegna

Nella valle del Riu Laccus, o Riu de Pompu, tra le morbide colline tra cui spicca l’imponente Monte Futtu, sorge questo piccolo borgo, in una terra di grande interesse geologico: qui si trovano infatti le rocce basali del vicino Monte Arci, tra cui agate, corniole e ametiste. Territorio di pietra ma anche di verdeggiante bellezza, quello di Pompu, circondato da boschi di roverelle, lecci e sughere. Ancora si narra una leggenda legata al suo nome, che deriverebbe dal latino “pompa: sfilata, processione”: un piccolo santuario di collina intitolato a Santa Maria di Monserrato avrebbe attirato nel tempo numerosi pellegrini, alcuni dei quali si sarebbero poi stabiliti qui, creando il primo nucleo del borgo. La spiritualità è ancora elemento centrale dell’identità del paese e una delle manifestazioni che meglio la rappresenta è la festa dedicata al patrono San Sebastiano, a cui si dedicano falò rituali e la tradizionale processione, dando vita ogni anno a un rito senza tempo, intenso, di grande fascino.

Visita il borgo

Associazioni