Sapori d'Italia

SAPORI-Lombardia.jpg

Sapori della Lombardia

La Lombardia è una regione ricca di tradizioni e di prodotti enogastronomici. Le sue mille sfaccettature offrono tante alternative di visita non solo artistica e culturale, ma anche paesaggistiche e culinarie. La vicinanza ai paesi europei ha influito anche sulla cultura e sui piatti della tradizione. Ne è esempio la cotoletta alla milanese, piatto simbolo della città, che la tradizione vuole portata dal colonnello Radetzky, ma che probabilmente è stata da Milano esportata verso l’Austria dove è diventata la Wienerschnitzel. Sui monti della Valtellina, sul lago di Garda, in Franciacorta, nel Bergamasco o sull’Oltrepò pavese, i vigneti regalano vini dal sapore molto diverso tra loro. In particolare le bollicine del Franciacorta, primo spumante italiano Metodo Classico ad aver ottenuto la classificazione DOCG, è conosciuto in tutto il mondo per il suo sapore fruttato e satèn. Mentre i monti lombardi sono famosi per gli insaccati e i formaggi della tradizione come il Bitto d’alpeggio o la Bresaola valtellinese, i laghi offrono pregiati piatti di pesce e sapori di colture mediterranee, come l’olio e il limone del Garda. Un territorio da scoprire e da assaporare passo dopo passo, passando dalla mostarda che accompagna le carni e dai casonsèi bergamaschi, preceduti magari da un aperitivo milanese per finire con la Sbrisolona mantovana o con una fetta di panettone nato dal “Pan d’Toni”, leggendario dolce inventato da Toni, sguattero del cuoco di Ludovico il Moro, che suggerì di prendere del pane mischiato a tutto ciò che di dolce era rimasto in cucina per sopperire alla mancanza di una torta accidentalmente bruciata.

Scopri il gusto che unisce l'Italia: Lombardia