Sapori d'Italia

SAPORI-Sicilia.jpg

Sapori della Sicilia

Quando si parla di cibo in Sicilia si parla di storia. Nei profumi, sapori e colori dei piatti tradizionali, dai cibi di strada ai menù delle grandi occasioni, sembra di veder passare tutte le dominazioni e le culture di cui l’Isola è stata testimone. Il cibo, si sa, unisce i popoli, e mai come nella gastronomia siciliana quest’unione di opposti è risultata felice. Capita così che a tavola si passi dal gusto speziato dei piatti arabi alle innumerevoli ricette a base di pomodoro del periodo spagnolo. La dieta mediterranea, oggi riconosciuta dall’Unesco come patrimonio da tutelare, trova in Sicilia la sua perfetta sintesi. Sale marino, olio extra vergine d’oliva, vini autoctoni, pane e pasta di grano duro si sposano con pesce azzurro e verdure di stagione. Ricotta e formaggio si ritrovano persino nei dolci arricchiti da frutta secca e candita, sino a diventare trionfi d’arte pasticciera. Così è per la cassata, per i bucellati, per i dolci di pasta di mandorle lavorati a mano come fossero merletti. Come non menzionare, inoltre, la pasta con le sarde e il timballo di anelletti, i maccheroni di casa al ragù di carni miste, la caponata di melanzane con le mandorle tostate. E cosa dire del cous cous di araba ispirazione, quello vero, incocciato a mano che nel trapanese è servito con superbe zuppe di pesce, oppure come dessert, con pistacchi e uva passa.

Scopri il gusto che unisce l'Italia: Sicilia